R&D, per stare al passo dell’innovazione

    bg-separatore
    R&D, per stare al passo dell’innovazione

    Con un occhio sempre attento all’innovazione, Oradoc ha progressivamente consolidato nel tempo le proprie attività di ricerca e sviluppo, indispensabili al raggiungimento di obiettivi sfidanti e soluzioni a vero valore aggiunto.

    Come previsto dall’art.1, co. 125-129, L. n. 124/2017, e come consultabile nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, segnaliamo che nel corso dell’esercizio 2020 la società ha maturato un credito di imposta di Euro 38.532,00 per le attività di ricerca e sviluppo, ai sensi dell’art. 3 D.L. 145/2013 e successive disposizioni.

    Il tempo e le risorse dedicate in maniera esclusiva a progetti innovativi hanno permesso a Oradoc di presentare al mercato soluzioni tecnologiche di avanguardia, che si sono rivelate vincenti in tutti i contesti applicativi.

    In un’ottica di miglioramento continuo – che si tratti di materiali maggiormente performanti, soluzioni tecniche di design, automazione di processi o servizi di assistenza da remoto – Oradoc persegue da sempre l’innovazione in tutte le sue forme e possibili applicazioni.

    Vedi anche

    Nell’ambito delle conferenze organizzate nel corso dell’edizione 2021 del MIAC, l’Ing. Maurizio Tomei ha presentato la case history dell’installazione pilota di OraLock, avvenuta con successo presso […]

    Sull’ultima edizione di “Carta & Cartiere“, speciale MIAC 2021, si parla delle più recenti funzionalità che Oradoc ha implementato nel monitoraggio del processo di crespatura: la […]