La crespatura si fa tech

    bg-separatore
    La crespatura si fa tech

    Uno strumento automatizzato ed efficace per supportare le cartiere nella risoluzione di problematiche che influiscono sulla fase di crespatura del tissue, ottimizzando così la produzione in termini sia di quantità che di qualità del prodotto finito. Il tutto coadiuvato da un service di controllo remoto. Un esempio di come la tecnologia e l’esperienza del fornitore aiutino a risolvere i problemi delle cartiere.

    Download Articolo

    Vedi anche

    Nell’articolo recentemente pubblicato su Paper Technology International, Andrea Giuntini porta ad esempio un’installazione in Colombia, in cui un rebuilding dell’area umida ha cambiato radicalmente le performance dell’intero impianto produttivo. 

    Sull’ultima edizione di “Carta & Cartiere“, speciale MIAC 2021, si parla delle più recenti funzionalità che Oradoc ha implementato nel monitoraggio del processo di crespatura: la […]

    L’ultimo numero di “Carta & Cartiere“, pubblicato di recente, presenta un doctoring rivoluzionario messo a punto da Oradoc: OraLock™, un innovativo sistema di doctoring destinato a […]